You are here

Il nostro stand

La parte seguente «Perché abbiamo deciso di partecipàrci»

Il nostro stand era trovato nella sala 16, il suo nùmero era B1. La dimensiòne del nostro stand era 3x5 métri. Il suo lato il più lungo era tornato alla pubblica e tutti i suoi lati restanti sono stati rimasti scoperti. Allo stand, la nostra impresa «KrioRus» era il co-espònente colla sicietà «Filippo Polistena».

Фронтон нашего стенда. Идет беседа с журналистом.

Nel trambusto delle préparazioni all'espòsizione, ci é arrivata la situazione imbarazzàta. Hanno imbrogliàto il titolo della nostra azienda, e, il giorno dell'apèrtura della mòstra, il frontòne del nostro stand era décorato colla scritta «KRIOSRUS». A proposito, questo sbàglio é già stato «storico». Era già nel catàlogo dell'espòsizione.

   Abbiamo preso la decisione di chiùdere un caràttere sovérchio, ma, per fortuna, lettére erano scollànte. Tra poco, é stato venuto uno uomo colla scala ed ha risolto questo problèma.  Perché vedete una lacuna nella nominazione «KRIORUS» al frontòne del nostro stand.

    Al lato posteriore dello stand, abbiamo installato il poster collo orario dei procediménti chi saranno nécessari al futuro per rianimàre con succèsso un criopaziente. Potete vedere quest'orario in russo qui. 

    Al frontòne dello stand, abbiamo messo lo stesso poster in inglese. Ringraziamo ancora una volta Andrei Kondratiev (Андрей Кондратьев) chi ha elaboràto l'infografica per questo poster.

  Ma bisogna notare che l'installazione del poster in inglese non é stato la soluzione ottima perché visitori dell'espòsizione erano per lo più gli italiani. Perciò, il giorno prossimo, abbiamo appiccicàto sullo spazio libéro del poster la traduzione di quest'orario in italiano 

Il team che lavora in mostra Tanexpo - 2016>>

<< Sulla prima pagina del rapporto

Поделиться