You are here

Il consorzio ''Space Technologies''

 Il consorzio ''Space Technologies'' é l'associazione tecnica-scientifica costituita nel febbraio del 2016 allo scopo dell'elaborazione, realizzazione e del finanziamento di programmi commerciali nel sviluppare di tecnologie cosmiche. L'attività generale del consorzio si svolge nel settore dell'investimento, dell'elaborazione ed attuazione di nuovissime tecnologie cosmiche.

  Esercitando la sua operosità, il consorzio si attiene ai principi di fedeltà, resistenza e riservatezza nel campo del compiere dei suoi progetti.

   Effettuando il suo lavoro, il consorzio anche segue norme di schiettezza, onestà e lealtà e, simultaneamente, sicurezza nel nascondere il segreto commerciale, adempiendo agli interessi di soci e collaboratori del consorzio ''Space Technologies''.

  Il consorzio contribuisce all'attività di enti pubblici e privati i più illustri nel mondo chi stanno occupandosi della realizzazione di progetti cosmichi e promozione di nuovissime tecnologie.

  Il consorzio attua anche nei campi contigui alla branca delle tecnologie cosmiche: di medicina, biologia, geologia, di iniziative diverse private.

   Il consorzio favorisce alla cooperazione ai soci in tutto il mondo.

Il programma ''Le Tecnologie di Orbita''

  Il programma ''Le Tecnologie di Orbita'' é fatto per l'elaborazione e realizzazione di qualche tecnologie avanzate sulle condizioni di spacestation. Il programma é destinato all'elaborazione e realizzazione degli iniziative private e statali. In questo momento, secondo il programma, si prepara  il dovere tecnico della realizzazione di nuovissime tecnologie orbitali sulle condizioni di spacestation e di spazio.

 

          Il programma ''lunare''

  Sto programma fa la parte in genere di ricerche scientifiche dell'operosità del consorzio nell'ambito dell'esaminare della Luna, il satellite naturale della Terra.  Il programma ''lunare'' consiste in investimento, elaborazione e realizzazione dei progetti lunari, secondo i programmi statali ed iniziative private.

Novità

Il 15 maggio del 2017, il consorzio ''Space Technologies'' ha manifestato il termine del concorso tra organizzazioni da progettare nel ramo dell'elaborazione di progetto di spacestation ''MIR-2''. Alla gara hanno partecipato 23 enti statali e privati da progettare.

Secondo le parole dell'ufficio di stampa del consorzio ''Space Technologies'', Il Consiglio di Supervisione del consorzio, considerando tutte le applicazioni di partecipazione nell'elaborazione del progetto di spacestation ''MIR-2'', aveva deciso di formare il gruppo esteso creativo dove hanno entrato imprese creative e squadre di specialisti. L'ufficio di stampa del consorzio ha chiarito che questa risoluzione é stata fondata sulla necessità di invocare specialisti in branche diverse alla realizzazione del progetto cosi significativo. Dal canto del Consiglio di Supervisione, il gruppo esteso creativo é da fornire l'attuazione dell'elaborazione di spacestation secondo l'orario calcolato: dal 1 luglio del 2017 al 1 luglio del 2020 sta effetuandosi la preparazione del progetto di concetto approvato di spacestation ''MIR-2'', dal 2020 al 2022 si compierà la convalida e la conferma del progetto dagli organi nazionali di potere statale e dagli organizzazzioni internazionali.

   Anche Il Consiglio di Supervisione del consorzio ''Space Tecnologies'' ha espreso la sua preoccupazione proposito di numerosi tentativi di spionaggio, di raccolta illegale d'informazione e di assalti di haker dalla parte di servizi segreti forestieri. In relazione à questo si é risolto di annunziare che tutta la informazione riguardante i partecipanti dell'elaborazione di progetto sia il segreto commerciale. Senza dubbio, secondo le parole dell'ufficio di stampa del consorzio ''Space Tecnologies'', il consorzio sta per dettagliare l'andamento dell'elaborazione del progetto in parte chi non é stata il segreto commerciale.  

L'originale di questo testo é messo sul sito http://kosmotech.org   Tradotto da Maria Sokolova.

 

Поделиться